Ciclocross

Inizia molto bene la stagione di cx a Bolzano

Due podi e ottimi piazzamenti sono il bottino della prima uscita di ciclocross 19/20. Il percorso di Bolzano era abbastanza piano e molto veloce con un breve tratto di sabbia.

I primi a partire per il Fox team sono gli Open Adaos, Elipanni e Simioni e il Master Cisotto. Elipanni parte bene ma la rottura del forcellino lo costringe ad accontentarsi del 16° posto. Simioni alla prima esperienza nel fuoristrada cerca di gestire la corsa e chiude con un buonissimo 15° posto. Adaos partiva invece nell’ultima fila e sbaglia la partenza. Però dopo qualche giro inizia ad ingranare e rimonta posizione su posizioni fino al 6° posto.

Tra i Master Cisotto riesce a rimanere tra i primi da subito. Per un breve momento rimangono solo lui e Del Riccio ma poi Carmine impone un ritmo troppo alto e Ciosot si deve accontentare della seconda posizione.

Gli altri quattro alfieri del Fox Team correvano invece nell’ultima gara di giornata. Tra gli Allievi secondo anno Nicolà Dalla Caminà ritornava nel mondo del ciclocross dopo quasi un anno. Qualche errore di troppo lo lascia fuori dalla top 10 ma all’ultimo giro si riprende e recupera 5 posizione. Filippo Gallio parte male ma dopo poco si prende la quarta posizione che manterrà fino al traguardo. Alessandro Gallio dall’ultima fila partiva alla grande e dopo poche curve era già terzo. Fa la gara con Cancedda assieme al quale riesce a riprendere nel finale il vincitore Dallago, ma si dovrà accontentare del terzo posto.

Tra le Donne Allieve, Gloria Raccani parte benissimo e la sua prestazione è ottima. Nel finale una caduta le provoca un infortunio al polso destro. Nonostante questo chiude al nono posto. Ora si attende di capire l’entità dell’infortunio.

Sperando che Gloria si riprenda in fretta, i risultati di questa giornata trasmettono sensazioni positive per questa nuova stagione.

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider