ciclismo su strada

A Rovolon vincono le cadute

Rovolon

Le aspettative con le quali si era andati a Rovolon (PD) erano completamente diverse. Purtroppo la pioggia e l’asfalto viscido causano diverse cadute.

Nei primi giri tutti i ragazzi si mettono in luce mostrandosi nelle prime posizioni del gruppo, facendo vedere da subito una buona condizione. Le speranze sono ottime. A metà gara però, nello stesso giro, cadono in 3 su 4: Nicolà Dalla Caminà e Matteo Scalco (che viene chiuso e si trova per terra) sono coinvolti nella stessa caduta mentre poco dopo cade anche Alessandro Gallio.

Rimane in gara Filippo Gallio che dimostra una gran forma: prova ad entrare in tutte le fughe, ma alla fine si arriverà in gruppo all’ascesa finale. Anche l’ultima salita lo vede protagonista ed è 4° fino a 200 metri dall’arrivo quando ha un cedimento e chiude con un ottimo 9° posto.

Al di là di un cambio rotto e di un body squarciato, le conseguenze peggiori ce le ha Nicolà: in serata arriva il referto che conferma i timori della mattina. Si tratta di una frattura scomposta all’avambraccio sinistro.

Ma tutto il Team e lo Staff è convinto che tornerà presto e più forte di prima. FORZA NICOLA’, SIAMO CON TE!

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider